fbpx

Ridurre gli inestetismi della cellulite e la ritenzione solo con un Kettlebell

Allenamento minimal per contrastare cellulite e rintenzione idrica: basta un kettlebell!
Di Editor Oukside , 10 Ottobre 2017

Ridurre gli inestetismi della cellulite e la ritenzione solo con un Kettlebell

Si possono eliminare gli inestetismi e contrastare la cellulite con semplici allenamenti casalinghi e minimal? La storia di K. ci fa capire di sì.

K. è una ragazza di 33 anni, piena di lavoro (commercialista in uno studio associato), con pochissimo tempo per fare allenamento, in mezzo ai mille altri impegni della vita quotidiana.

La sua dieta precedente non era così male: quello che tutte le ragazze pensano di dover fare per migliorare il proprio corpo. Colazione con yogurt magro e qualche cucchiaio di cereali, spuntini a base di frutta, un primo con verdure a pranzo e un secondo con contorno a cena.

L'attività fisica non era proprio idonea per gli obiettivi che voleva raggiungere: faceva nuoto, semplicemente “nuotando” senza alcuno schema preciso.

Questa era K. all’inizio del percorso:

K. all'inizio del percorso

Possiamo inquadrare quegli inestetismi con un grado tra 1 e 2 sulla scala Nürnberger e Müller per l'inquadramento della cellulite.

Molti nutrizionisti e trainer si sarebbero concentrati sugli inestetismi e la ritenzione idrica, andando a cercare “metodi” per combatterli e senza guardare il quadro generale: avrebbero iniziato a chiedersi che dieta fare per la ritenzione, che esercizi eseguire per combattere la celluite, che integratori dare per contrastare gli inestetismi.

Tutto questo non serve e non è servito nel caso di Katia. Quello che è servito è stato rendere l’approccio molto semplificato per far sì che potesse essere seguito senza stress.

Una dieta con un po' più di grassi, carboidrati inseriti opportunamente e una certa ciclizzazione nutrizionale tra le settimane, accompagnata da un allenamento super minimal da 12-15 minuti a sessione, 2 volte a settimana (potete trovare un esempio simile qui).

Ecco i risultati raggiunti:

K. alla fine del percorso

e il paragone prima/dopo tra i “punti critici” a cui molte ragazze probabilmente puntano quando cercano di contrastare inestetismi e ritenzione idrica:

Comparazione K. prima e dopo il percorso

Potreste dire “È un caso isolato” (aspettate gli altri casi “isolati”), potreste dire che sia stata fortuna; le critiche sarebbero sacrosante.

Ma cerchiamo di portare a casa un messaggio importante: come nutrizionisti, come trainer, di fronte a una situazione “difficile”, smettiamo di essere troppo complicati e far credere che o si fa in un modo o addio risultati.

Cerchiamo la soluzione adatta al contesto della persona che abbiamo di fronte, non quella che pensiamo essere giusta perché “abbiamo imparato così”.

Non hai ancora trovato la soluzione che cercavi?

Forse la stai cercando nel posto sbagliato. Hai bisogno di un metodo pratico che ti dica dove guardare. Vieni a scoprirlo nei K Start GRATIS.

Cosa sono? Il Fitness è un campo troppo vasto per riuscire a non perdere mai l'orientamento. I K Start sono la visione d'insieme che permette di farlo, che tu sia un Appassionato che vuole migliorare se stesso o un Professionista impegnato ad aiutare gli altri a farlo.

SCEGLI:

Psss! Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter per ricevere uno sconto del 15% su tutti i servizi Oukside, oltre a preziosi ed esclusivi consigli! Iscriviti ora alle News

Commenti (2)

  • Giuseppina Daniela

    Giuseppina Daniela

    12 Ottobre 2017 at 12:18 | #

    Come si deve organizzare l'esercizio fisico durante l'arco della settimana e soprattutto quali esercizi sono più appropriati per quelle persone che come me ne sono digiune?Grazie mille.

    Rispondi

  • Il Team di Oukside

    Il Team di Oukside

    12 Ottobre 2017 at 15:15 | #

    Ciao Giuseppina,

    Se proprio non hai mai fatto allenamento, il consiglio è quello di rivolgerti inizialmente a un Trainer o chi per lui sappia insegnarti i movimenti di base (che ti alleni a corpo libero o con un kettlebell o bilanciere).

    Non esistono prettamente esercizi più appropriati, col tempo ti accorgerai che ne basta una manciata per ottenere grossi risultati, specie se non sei rintanata in palestra o in casa a fare allenamento ma hai anche una vita fuori.

    Per iniziare, comunque, potresti dare un'occhiata a queste indicazioni: https://www.oukside.com/blog/allenamento/bodyweight-training-home-workout

    Speriamo di essere stati utili,
    cordialmente,
    il Team di Oukside

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.