fbpx

Impariamo a riconoscere il vero Yogurt Greco

Come evitare prodotti fasulli e riconoscere quelli autentici
Di Gianpaolo Usai , 29 Giugno 2017

Impariamo a riconoscere il vero Yogurt Greco

In commercio c'è anche del “finto” yogurt greco. Ovvero prodotti etichettati come “yogurt greco” ma che non hanno le caratteristiche e i valori nutrizionali dello yogurt greco, bensì dello yogurt tradizionale.

Il prodotto riportato di seguito in foto si definisce "yogurt greco", ma facendo una analisi della tabella nutrizionale vediamo subito che si tratta di un semplicissimo yogurt bianco tradizionale, con le caratteristiche dello yogurt comune.

Yogurt greco fasullo (Yogreko)

Valori nutrizionali Yogreko (fasullo)

Perché questo prodotto non è yogurt greco? Spieghiamolo bene: lo yogurt greco si differenzia da uno yogurt tradizionale per il fatto di subire un processo di filtrazione e colatura in più (viene colato 3 volte anziché 2), vale a dire viene tolta ancora più componente acquosa dal prodotto, quella presente nel siero del latte, e rimane quindi un alimento più denso, compatto e cremoso rispetto allo yogurt tradizionale. Questo passaggio produttivo aggiuntivo comporta però anche delle differenze di tipo nutrizionale rispetto allo yogurt standard, in particolare in quello greco abbiamo:

  1. Un contenuto in proteine superiore, circa il doppio di uno yogurt bianco classico (8-10 g di proteine su 100 g anziché 4 g).
  2. Le calorie sono anch'esse circa il doppio dello yogurt classico (100-115 Kcal anziché 60 Kcal). Le calorie sono di più perchè c'è meno acqua dello yogurt tradizionale e più proteine e grassi, macronutrienti che hanno delle calorie, mentre l’acqua o il siero del latte non ne apportano o le apportano solo in misura ridotta).
  3. In quello greco tradizionale è presente anche una piccola percentuale di "crema di latte" fra gli ingredienti, in pratica è panna e va ad aumentare di circa 1 g su 100 g il contenuto in grassi del prodotto, rispetto allo yogurt tradizionale, che invece non presenta la panna ma si fa solo con latte e fermenti lattici. Gli ingredienti dello yogurt greco tradizionale sono dunque, in ordine di quantità: latte, crema di latte, fermenti lattici. Esistono comunque anche le versioni scremate senza grassi o con meno grassi (parzialmente scremate).
  4. I contenuti di carboidrati sono all’incirca gli stessi tra yogurt classico e yogurt greco, lievemente inferiori in quello greco per via della eliminazione del siero di latte, che contiene anche lattosio (circa 3,8 - 4g di carboidrati su 100g di prodotto, non di più).
  5. Sono presenti inoltre quantità leggermente superiori di calcio, fosforo, e potassio.

Date queste caratteristiche costitutive dello yogurt greco, tornando al nostro esempio in foto, potete appurare voi stessi come il contenuto in proteine sia uguale a quello di uno yogurt classico e anche le calorie sono le stesse di quello normale. Se ne deduce che questo prodotto in foto è fuorviante e ingannevole agli occhi del consumatore, in pratica comperiamo qualcosa pensando che abbia certe caratteristiche ma in concreto tali caratteristiche non ci sono!

Per esempio, molti sportivi optano per l’acquisto dello yogurt greco perché apporta più proteine, e in questo caso comprerebbero uno yogurt qualsiasi, con la differenza che il latte arriva dalla Grecia anziché dall’Italia.

Non hai ancora trovato la soluzione che cercavi?

Forse la stai cercando nel posto sbagliato. Hai bisogno di un metodo pratico che ti dica dove guardare. Vieni a scoprirlo nei K Start GRATIS.

Cosa sono? Il Fitness è un campo troppo vasto per riuscire a non perdere mai l'orientamento. I K Start sono la visione d'insieme che permette di farlo, che tu sia un Appassionato che vuole migliorare se stesso o un Professionista impegnato ad aiutare gli altri a farlo.

SCEGLI:

Psss! Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter per ricevere uno sconto del 15% su tutti i servizi Oukside, oltre a preziosi ed esclusivi consigli! Iscriviti ora alle News

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.