fbpx

Creatina Tamponata (Kre-Alkalyn®) vs Monoidrata: quale scegliere?

Non ci sono differenze tra Creatina Monoidrata e Tamponata (Kre-Alkalyn®)
Di Federico Cafaro , 12 Luglio 2016

Creatina Tamponata (Kre-Alkalyn®) vs Monoidrata: quale scegliere?

La creatina tamponata o Kre-Alkalyn®, nome di brevetto, consiste in semplice creatina alla quale viene aggiunta una matrice alcalina, il cosiddetto tampone.

L'effetto tampone - stando alle parole dei venditori - dovrebbe impedire alla creatina di disgregarsi in creatinina, processo che si verifica più rapidamente in ambiente acido; a quanto pare è possibile interrompere tale processo alterando il livello di pH durante la produzione di creatinina.

Il pH basico apporterebbe il vantaggio di rallentare la trasformazione della creatina in creatinina, favorendo una migliore traslocazione nel versante citoplasmatico della cellula. In poche parole: dosi più basse e maggiore accumulo senza effetti indesiderati.

Peccato che tutte le favole in commercio non siano vere, altrimenti potremmo evitare di farci mille problemi…

Lo studio più attendibile che ha comparato le due formulazioni, Creatina Monodrata (CM) e Creatina Tamponata o Kre-Alkalyn® (KA), è stato pubblicato nel 2012 ad opera di Jagim AR et al (1).

Si tratta di un trial in doppio cieco in cui 36 soggetti allenati di età attorno ai 20 anni sono stati assegnati casualmente a uno dei tre gruppi sottostanti e sottoposti ad un protocollo di allenamento:

  • Creatina monoidrata Creapure® (CrM) con tipica fase di carico: 20 g per 7 giorni e 5 g per 21 giorni;
  • Creatina alcalina Kre-Alkalyn® (KA-L) secondo le modalità suggerite dalla casa produttrice: 1,5 g per 28 giorni;
  • Creatina alcalina Kre-Alkalyn® (KA-H) con tipica fase di carico: 20 g per 7 giorni e 5 g per 21 giorni (speculare alla CrM).

I risultati?

  1. I gruppi KA-L e KA-H non hanno ottenuto un maggior aumento di forza, composizione corporea e capacità aerobiche rispetto al gruppo CrM.
  2. La ritenzione di creatina muscolare era maggiore per il gruppo CrM.
  3. Non sono stati riscontrati effetti indesiderati.

Non vi è alcuna evidenza scientifica che supporti una presunta superiorità della creatina tamponata rispetto alla classica creatina monoidrata o, come recita il titolo dello studio citato, “Una forma tamponata di creatina non promuovere maggiori cambiamenti nel contenuto di creatine, composizione corporea, o adattamenti all’allenamento rispetto alla creatina monoidrata.”

Differenza di creatina muscolare con monoidrata vs tamponata

Prezzo: circa 200 €/kg, contro i circa 10 €/kg della monoidrata.

Riferimenti

  1. Jagim AR et al. A buffered form of creatine does not promote greater changes in muscle creatine content, body composition, or training adaptations than creatine monohydrate. J Int Soc Sports Nutr. 2012.

Non hai ancora trovato la soluzione che cercavi?

Forse la stai cercando nel posto sbagliato. Hai bisogno di un metodo pratico che ti dica dove guardare. Vieni a scoprirlo nei K Start GRATIS.

Cosa sono? Il Fitness è un campo troppo vasto per riuscire a non perdere mai l'orientamento. I K Start sono la visione d'insieme che permette di farlo, che tu sia un Appassionato che vuole migliorare se stesso o un Professionista impegnato ad aiutare gli altri a farlo.

SCEGLI:

Psss! Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter per ricevere uno sconto del 15% su tutti i servizi Oukside, oltre a preziosi ed esclusivi consigli! Iscriviti ora alle News

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.