Calcolatore online coefficiente chetogenico: come creare una dieta chetogenica

Come creare una dieta chetogenica efficace in maniera semplice col rapporto chetogenico

Calcolatore online coefficiente chetogenico: come creare una dieta chetogenica

Come capire se un alimento, pasto o schema dietetico può essere definito chetogenico? Ecco un utilissimo strumento online: il calcolatore del coefficiente chetogenico o rapporto chetogenico.

Un passo indietro: cosa significa “chetogenico”?

Chetogenica è qualsiasi condizione che pone l'organismo nella condizione di produrre corpi chetonici, un substrato energetico alternativo al glucosio, in quantità tale da diventare substrati energetici preferenziali (rispetto - appunto, al glucosio).

Abbiamo definito il coefficiente o rapporto chetogenico e compreso quali sono gli alimenti concessi nella dieta chetogenica utilizzando una semplice formula (che può essere ricordata mentalmente). Ma più volte ci è stato chiesto se esistesse un software/applicazione/foglio di calcolo per capire se alimento, pasto o schema dietetico fosse chetogenico.

La nostra risposta? No: sul mercato c'è poco o nulla. E quello che c'è è assurdamente costoso e poco funzionale, come il Dieta Chetogenica Classica PRO (o ketopro) dell'Università di Pavia, ad un prezzo di € 200,00 ogni anno senza possibilità di utilizzarlo online, da mobile, o ad esempio su MAC.

Ecco perché abbiamo deciso di creare un calcolatore online gratuito per la Dieta Chetogenica, che (per adesso) consente di calcolare i macronutrienti ideali da inserire nella dieta chetogenica e di analizzare alimenti, pasti e schemi dietetici per capire se sono chetogenici.

Non solo: l'App restituisce anche il “Cosa fare?” se la dieta non è bene impostata per essere una dieta chetogenica: aumentare i grassi o diminuire le proteine o diminuire i carboidrati? Inserite i valori del vostro alimento, pasto o schema dietetico e costruite la vostra dieta chetogenica in maniera semplice, intuitiva, immediata.

P.S.: sentitevi liberi di chiedere qualsiasi modifica/aggiornamento e inviare feedback sull'eventuale presenza di errori, qui sotto nei commenti. Saremo lieti di effettuare modifiche e correggere errori.

Accedi gratis al Calcolatore Online per la Dieta Chetogenica cliccando qui

Articoli correlati

Sull'Autore

Il Team di Oukside

Analisi e osservazione sono alla base del nostro lavoro di ricerca del “fattore chiave” tramite il quale è possibile creare l'effetto domino per migliorare Fitness e dimagrimento. Per rendere questi obiettivi accessibili a tutti.

Commenti (18)

  • Francesco

    Francesco

    23 Gennaio 2018 at 13:34 | #

    Ciao,
    inserendo i dati il foglio elettronico rilascia errore #NAME? su tutti i campi
    -rapporto chetogenico
    -e' chetogenico?
    -cosa si può fare

    i dati inseriti sono: peso altezza sesso corporatura, pro e grassi

    Vorrei capire se l'errore è mio o del foglio xls

    grazie

    Rispondi

    • Il Team di Oukside

      Il Team di Oukside

      23 Gennaio 2018 at 15:45 | #

      Ciao Francesco,
      in attesa di versioni per Excel e per Numbers, consigliamo - se si usa Google Drive - di aggiungere il Foglio di calcolo al proprio spazio di archiviazione, così da utilizzarlo comodamente.

      Alcune formule vengono lette diversamente a seconda dei software di foglio di calcolo utilizzati.

      Cordialmente,

      Rispondi

  • pollyanna

    pollyanna

    24 Gennaio 2018 at 11:16 | #

    Salve, sto usando il foglio dal mio google drive come consigliato ma non mi permette di modificare i grammi di macro del pasto o alimento. Inoltre troverei utile distinguere tra peso ideale e desiderato, lasciando all'utente la possibilità di far coincidere i due laddove fosse proprio così. Esempio se stilo una prima dieta per un obeso di solito non utilizzo in prima istanza le proteine del peso ideale bensì quelle di un peso desiderato calcolato su un delta percentuale su quello attuale. Grazie comunque la trovo un'idea ottima

    Rispondi

    • Il Team di Oukside

      Il Team di Oukside

      24 Gennaio 2018 at 12:50 | #

      Ciao Pollyanna,

      Grazie per l'input.

      Notiamo però un "errore" per quanto riguarda il calcolo delle proteine: sarebbe meglio farlo sul peso 'obiettivo', sia in caso di aumento che di perdita di peso. In quanto, in ultima istanza, conta dare proteine per preservare/mantenere la massa magra. Il peso in più, dovuto al grasso, non lo mettiamo in conto proprio perché ci concentriamo sulla massa magra.

      In ogni caso, sbagliare di una certa percentuale, è un così grande problema? È proprio il tipo di concetto a cui vogliamo mirare: assoluta precisione non serve, perché viene comunque scompensata dai vari errori (di misurazione, o quelli dovuti a scegliere un alimento piuttosto che un altro, etc.)

      Consideriamo questo esempio.

      Un obeso di 150 Kg alto 180 cm ha, come peso ideale, da noi calcolato semplicemente sottraendo 100 a 180 (quindi 180 - 100), 80 Kg.

      Il contributo proteico dovrebbe attestarsi (se pensiamo alla Dieta Chetogenica) a 120 g.

      Però questo potrebbe essere contestato: poco attendibile, poco scientifico, poco tecnico.

      Usiamo una equazione (qualsivoglia, che sia considerata precisa e attendibile) per ricavare il peso ideale. Questa ci restituisce: 78,3 Kg.

      Calcoliamo le proteine ora occorrenti: 117,45 g. Ovvero, 2,55 g in meno rispetto a prima. 2,55 g sono quelli che si possono perdere o guadagnare giorno per giorno senza ossessionarsi con la bilancia pesa alimenti né col conta passi.

      ------------

      Purtroppo formule, calcoli, corsi e Università vanno nel verso opposto a quello che servirebbe: concentrarsi sullo scopo che si vuole raggiungere.

      Ergo: in un progetto di Ricerca, rigoroso e formale, potrebbe avere senso utilizzare la formula precisa. Nella realtà pratica, la differenza che si ottiene è solo discostamento da una semplicità che aumenta la compliance, la sostenibilità e l'aderenza alla dieta.

      Speriamo di essere stati utili.
      Cordialmente,
      il Team di Oukside

      Rispondi

  • pollyanna zamburlin

    pollyanna zamburlin

    25 Gennaio 2018 at 15:17 | #

    Vi ringrazio per la vostra risposta ma forse non sono stata chiara: io ho solo dato il mio peculiare punto di vista su quello che poteva essere utile: dare la possibilità all'utente di poter scegliere cosa usare. Il mio non era un cruccio su quale fosse la formula migliore da usare per calcolare il peso ideale ma non voglio entrare in una discussione che non era mia intenzione fare. Resta il fatto, secondo me importante, che il vostro foglio non funziona ed è un peccato. Il fatto che su questo punto non mi abbiate risposto vuol dire che non posso fare nulla per poterlo utilizzare?

    Rispondi

    • Il Team di Oukside

      Il Team di Oukside

      25 Gennaio 2018 at 18:48 | #

      Buonasera Pollyanna,

      Al contrario: sei stata chiarissima già dal primo commento.
      La scelta di NON includere la funzionalità da te indicata è stata fatta perché sarebbe stata una aggiunta defocalizzante. Se la differenza tra due scelte porta a un risultato pratico identico, preferiamo eliminare una scelta e migliorare l'usabilità (a livello di calcolo, per lo meno, visto che a livello tecnico bisognerà lavorare a qualcosa di specifico - v. seconda parte risposta).

      Da qui la nostra lunga precedente spiegazione.

      --

      In merito al funzionamento: stiamo notando un elevato numero di accessi. Hai provato a utilizzare il foglio aggiungendolo al tuo Google Drive?

      (p.s. inizia a sembrare opportuno creare una web app apposita che consenta accessi simultanei ognuno al proprio foglio di lavoro :)
      Provvederemo...
      Per adesso: se riesci ad aggiungere al tuo Google Drive il foglio, e verificare se così funziona, tienici aggiornati; intanto cerchiamo di capire come non far verificare questi problemi)

      Cordialmente,
      il Team di Oukside

      Rispondi

  • Sara Fiorilla

    Sara Fiorilla

    25 Gennaio 2018 at 16:34 | #

    Buongiorno, sono una collega Dietista e ho una domanda sul foglio di calcolo. Per caso è possibile inserire manualmente il peso ideale? Sappiamo bene che il concetto di peso ideale è ormai piuttosto "sorpassato" o quantomeno non sempre raggiungibile. Pare sia meglio ragionare sul concetto di peso desiderabile e soprattutto realmente ottenibile. Come posso fare per avere questa opzione se per voi può essere sensata? Ringrazio e saluto cordialmente

    Rispondi

    • Il Team di Oukside

      Il Team di Oukside

      25 Gennaio 2018 at 19:07 | #

      Ciao Sara,
      come risposto a Pollyanna...

      Ragioniamo in termini "utente" (cioè professionista che deve utilizzare quella risorsa): cosa cambia inserire un peso stimato anche grossolanamente?

      Il nostro ragionamento mira a migliorare la User Experience, motivo per cui servono solo 3 dati di ingresso:

      Altezza
      Corporatura
      Sesso

      Quello su cui vogliamo far porre attenzione è questo --- esempio --- :

      tra 80 Kg
      e
      90 Kg

      a livello pratico le cose non cambiano. Parliamo di pochi grammi di nutrienti, quando si va a impostare la dieta. Gli stessi pochi grammi che È bene ammettere come tolleranza: ovvero, ammettere un errore del +/- 10% sui nutrienti non dà nessun problema, in una dieta così "ristretta" come la Chetogenica, ancora meno in una dieta più flessibile.

      Maggiori informazioni sull'argomento, da parte del nostro Cristian:: https://www.oukside.com/blog/nutrizione/conteggio-calorico-intelligente-dieta-flessibile

      Cordialmente,
      il Team di Oukside

      Rispondi

      • Sara Fiorilla

        Sara Fiorilla

        25 Gennaio 2018 at 19:53 | #

        Grazie per la risposta! Allora, sono convinta già da tempo che il conteggio calorico sia molto relativo, ma se inserisco un'altezza di 159 e una corporatura normale, mi dà che il peso desiderabile è 49 Kg. Però, se il soggetto in questione al momento pesa 73 kg (certamente con buona percentuale di grasso, ma anche per via di una certa massa muscolare), lo si può far arrivare a 63 Kg e magari volersi anche fermare (sia perché l'obiettivo del paziente è quello, sia perché effettivamente di più andrebbe a scapito di altri parametri). Detto questo, calcolare le proteine su un peso desiderabile di 49 o su un peso di 63, credo sia leggermente differente (correggetemi se sbaglio). Per questo, chiedevo se fosse stato possibile inserire manualmente il cosiddetto "peso ideale", proprio per agevolare ulteriormente le stime.

        Rispondi

        • Il Team di Oukside

          Il Team di Oukside

          26 Gennaio 2018 at 17:19 | #

          Così il problema sembra più centrato: ed è più relativo al calcolo del peso ideale (che potrebbe essere "poco" per alcuni). È probabile sia opportuno modificare inserendo più corporature, e magari anche l'attività fisica che si ripercuote sul peso corporeo (chi fa attività ha generalmente un peso ideale più elevato, per via della muscolatura).

          Provvederemo a modificare e tenervi aggiornati. Grazie per gli input.

          Cordialmente,
          il Team di Oukside

          Rispondi

          • pollyanna

            pollyanna

            27 Gennaio 2018 at 16:55 | #

            era quello che intendevo, basterebbe lasciare una casella in cui inserire il peso che uno ritiene opportuno per qualsiasi sia il suo motivo

            Rispondi

            • Sara Fiorilla

              Sara Fiorilla

              27 Gennaio 2018 at 21:20 | #

              Esatto, molto più semplice e fare i calcoli su quei valori.

              Rispondi

              • Sara Fiorilla

                Sara Fiorilla

                27 Gennaio 2018 at 22:33 | #

                Pare lo abbiano modificato, sono riuscita a inserire il peso ideale manualmente e pare che ora i parametri della dieta li calcoli su quello: è corretto gentile staff?

                Rispondi

                • 83sarasara83

                  83sarasara83

                  27 Gennaio 2018 at 22:48 | #

                  Falso allarme...qualsiasi corporeaura ora inserisca, il peso ideale resta uguale e i calcoli anche.

                  Rispondi

  • pollyanna zamburlin

    pollyanna zamburlin

    25 Gennaio 2018 at 19:15 | #

    Come indicato nel primo messaggio ho aggiunto il foglio al mio google drive e l'ho usato da lì ma non funziona purtroppo.

    Rispondi

    • Il Team di Oukside

      Il Team di Oukside

      26 Gennaio 2018 at 17:21 | #

      Buonasera Pollyanna.
      puoi inviarci una email a support (at) oukside . com
      (inserisci la '@' e togli gli spazi; qui evitiamo per potenziali spammer automatizzati) ?

      Provvederemo a condividere un file ex novo.

      Cordialmente,
      il Team di Oukside

      Rispondi

  • Il Team di Oukside

    Il Team di Oukside

    07 Febbraio 2018 at 09:32 | #

    Avvisiamo tutti gli utenti che il calcolatore è ora disponibile come Web App facilmente utilizzabile (senza intralci; ogni utente ha il suo accesso), qui:

    https://www.oukside.com/strumenti/calcolatore-online-dieta-chetogenica

    Speriamo sia di vostro gradimento.
    Commenti, feedback e segnalazioni, possono essere inviati qui nei commenti.

    Cordialmente,
    il Team di Oukside

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Potrebbero interessarti:

Scorri facendo clic sulle frecce di lato o swipe destra/sinistra.

Logo Oukside