fbpx

Come effettuare una ricerca efficace con Google

Utilizzare Google in maniera efficiente senza perdersi nel web
Di Editor Oukside , 27 Aprile 2016

Come effettuare una ricerca efficace con Google

Il web è divenuto ormai la nostra seconda casa, o vita - per alcuni. Nonostante ciò, sono ancora molte le persone che non sanno come effettuare una ricerca proficua ed efficace con Google.

Innanzitutto, diamo a Cesare quel che è di Cesare e facciamo capire prima di cosa stiamo parlando. Partiamo con la domanda: “Google è un sito web o un motore di ricerca?”.

E rispondiamo assolutamente no. Google è molto di più. Per ora basti sapere che Google è una azienda multiservizio che è cresciuta in maniera incalcolabile agli occhi di noi comuni mortali.

La domanda successiva è “Google.it o .com [o qualsiasi dominio identificativo di località, come .es o .ru] è un sito web o un motore di ricerca?”. La risposta a questa domanda è Sì.

Detto ciò, vediamo di capire come utilizzare il motore di ricerca per trovare quello che si vuole e come utilizzare Google per trovare con successo articoli scientifici. Innanzitutto, sappiate che Google permette molto, bisogna solo mettersi di impegno per provare alcuni trucchetti messi a disposizione per gli utenti.

In secondo luogo, utilizzare un po’ di buon senso, ragionevolezza, intuito e creatività è quello che permette di fare una buona ricerca.

Gli operatori di Google

Utilizzando gli operatori messi a disposizione da Google (non sono persone, sia chiaro) si può risparmiare molto tempo per la ricerca sul motore di ricerca.

Gli operatori sono semplicemente caratteri “speciali” che fungono da operatori quando inseriti nella barra di ricerca di Google. Un po’ come i segni delle operazioni sulle calcolatrici: il ‘+’ fa eseguire una somma, il ‘x’ una moltiplicazione e così via.

Operatori di base

Gli operatori di base di Google permettono di raffinare la ricerca a sceonda di cosa si desidera. Di seguito gli operatori che Google ci permette di utilizzare.

L’operatore Site

Volete ricercare un articolo all’interno di un sito web o avete trovato il sito con i contenuti dei vostri sogni ma la funzione search all’interno dello stesso funziona da schifo? Utilizzate l’operatore site.


Ecco come: sulla barra di ricerca, basta inserire “site:” prima della ricerca che si vuole effettuare, senza spazi.

Ad esempio, se voglio cercare “ricomposizione corporea” all’interno del blog di Oukside. scriverò:

site:www.oukside.com ricomposizione corporea

L’operatore Tilde ‘~’

Il carattere che appare tanto carino e docile, rappresentato da una piccola onda orizzontale, che prende il nome di tilde (~), permette di ricercare le parole correlate a quelle inserite.

Volete cercare sia dieta, che nutrizione, che alimentazione? Non dovete scrivere “dieta alimentazione nutrizione” bensì “~dieta”.

L’operatore virgolette per la ricerca delle frasi esatte ‘“‘

Come da titolo, le virgolette permettono di ricercare frasi esatte. Vi ricordate una frase o una citazione ma non l’articolo dalla quale è tratta? Scrivetela tra virgolette e il motore di ricerca vi restituirà come risultato tutto ciò che contiene quella frase esatta.

L’operatore meno ‘-’

Il meno permette di escludere dei termini dalla ricerca. Ad esempio, volete cercare siti che parlano di Intermittent Fasting ma non di Dieta Chetogenica? Allora potete scrivere

“Intermittent Fasting” -“Dieta Chetogenica”

sulla barra di ricerca.

L’operatore OR

L’operatore OR permette di cercare o una cosa o un’altra. Questa ricerca

Intermittent Fasting OR Ketogenic Diet

restituirà come risultato tutto ciò che contiene l’uno o l’altro termine di ricerca, ma non i due contemporaneamente.

L’operatore puntini ‘..’

Due puntini (..) vi permettono di cercare tra due range di date. State cercando articoli sull’Intermittent Fasting in un certo intervallo di date? Utilizzate questo operatore!

Intermittent Fasting 2010..2014 cercherà tutto ciò che parla di Intermittent Fasting indicizzato da Google tra il 2010 e il 2014.

L’operatore maggiore ‘>’

Se volete che la vostra ricerca contenga solo determinati tipi di siti, potete utilizzare qesto operatore (>) a tal proposito.

State cercando informazioni sull’Intermittent Fasting pubblicate solo da portali accademici? Scrivendo

Intermittent Fasting site:>.edu escluderete tutti i siti tranne quelli con dominio .edu.

Operatori per specifici tipi di file o pagine

Gli operatori seguenti permettono di raffinare la ricerca a seconda dei file che si vogliono ricercare.

L’operatore Filetype

Vi ricordate di aver letto un articolo in PDF, vi ricordate anche il titolo, ma cercandolo su Google non riuscite più ad arrivare a quel file? Provata a escludere tutte le ricerche facendo un search solo tra i file PDF, grazie all’operatore Filetype.

Filetype:pdf Intermittent Fasting

troverà solo i risultati che rimandano a file .pdf.

Gli operatori Intitle, Inurl e Intext

Immaginate di voler ricercare sul web solo articoli che contengano esclusivamente nel titolo le vostre parole chiave, perché ritenete che questi abbiano maggiore attinenza con la vostra ricerca.

Potete utilizzare l’operatore Intitle. Basterà scrivere

intitle:intermittent fasting

nella stringa di ricerca, per ottenere come risultato le sole pagine che hanno quelle parole chiave nel titolo.

Parimenti, potete ricercare pagine che contengano quella parole chiave solo nell’URL, con l’operatore Inurl.

Infine, l’operatore Intext vi permette di cercare solo i siti che contengono nel corpo del testo le vostre parole chiave.

L’operatore Related

Vi siete imbattuti in una nuova area del vostro mestiere che vi sta appassionando, e iniziate a fare ricerche con parole chiave specifiche per cercare siti che parlano della vostro nuovo argomento di interesse.

Per velocizzare la vostra operazione, una volta trovato un sito che ritenete valido per le vostre ricerche, potete trovare siti correlati utilizzando l’operatore Related.

La ricerca Related:www.oukside.com produrrà come risultato la lista dei siti simili ad Oukside.

La potenza dell’operatore asterisco ‘*’

State cercando articoli complessi di biochimica; vi viene in mente un esperimento in cui vi siete già imbattuti tanti anni fa, che parla del rapporto tra SIRT, AMPK e agonisti farmacologici del… ? Vuoto di memoria.

Utilizzate l’operatore asterisco (*).

SIRT AMPK agonisti farmacologici del * vi restituirà tutti i risultati con la parola chiave che non ricordate e termini correlati.

Utilizzare Google per ricercare articoli scientifici

Come evidenziato nel tutorial all’uso di PubMed, una buona ricerca si basa sull’utilizzo del buon senso e di un pizzico di intuito. Combinando gli strumenti qui elencati che ci mette a disposizione Google e le potenzialità del database gold standard per la letteratura scientifica, è possibile fare grandi cose.

Immaginate ad esempio di voler cercare solo gli articoli scientifici, pubblicati in un certo intervallo di date, di cui è presente il full text in pdf in rete (attenzione: a volte in rete troverete full text che PubMed non vi indica!): con PubMed effettuate la rierca, con Google la raffinate per trovare il pdf.

Altro da Google

Ogni tanto bisogna divertirsi un po’. E non c’è niente di meglio che unire il divertimento all’educazione e l’apprendimento. Google è il perfetto esempio per questo.

Cos’altro può fare il grande motore di ricerca per noi? Farci divertire un po’. Partiamo da una cosa affascinante. Volete conoscere il significato della vita, l’universo e tutto quanto? Google può fornirvi la risposta! Scrivere “the answer to life, the universe and everything” sulla barra di ricerca.

Volete creare costruzioni Lego, ma i vostri mattoncini che usavate da piccoli sono dispersi chissà dove? Utilizzate Build with Chrome e date sfogo alla vostra creatività.

I mattoncini, piuttosto che disporli ordinatamente, volete distruggerli? Andate su Google Images e cercate “Atari Breakout”! Ultima chicca (ce ne sono molte altre! Basta fare un search… Con Google!): sulla stringa di ricerca inserite “Do a barrell roll” per far “muovere un po’” il motore di ricerca.

Non hai ancora trovato la soluzione che cercavi?

Forse la stai cercando nel posto sbagliato. Hai bisogno di un metodo pratico che ti dica dove guardare. Vieni a scoprirlo nei K Start GRATIS.

Cosa sono? Il Fitness è un campo troppo vasto per riuscire a non perdere mai l'orientamento. I K Start sono la visione d'insieme che permette di farlo, che tu sia un Appassionato che vuole migliorare se stesso o un Professionista impegnato ad aiutare gli altri a farlo.

SCEGLI:

Psss! Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter per ricevere uno sconto del 15% su tutti i servizi Oukside, oltre a preziosi ed esclusivi consigli! Iscriviti ora alle News

Commenti (1)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.