fbpx

Allenarsi a casa: gli "Home Workout" sono utili o una perdita di tempo?

Allenarsi a casa con poco criterio è solo una perdita di tempo!
Di Luca Usai , 21 Luglio 2016

Allenarsi a casa: gli

Con l’arrivo della prova costume le strade e i parchi si affollano di maratoneti, così come i reparti dedicati all’esercizio fisico dei centri commerciali. È sempre questo il periodo in cui sento dire la ricorrente frase “sto andando a correre e faccio esercizi con i pesetti a casa”. Con i pesetti, a casa…

Partiamo da un presupposto: il nostro organismo è una bellissima macchina che ha come scopo quella dell’adattamento verso gli stimoli, per mantenere l’omeostasi interna.

Questa frase tradotta significa che quello che funziona oggi domani non potrebbe funzionare più. Chiariamo ancora meglio il concetto.

Quando ci alleniamo stiamo mettendo alla prova il nostro organismo, stressandolo.

Il corpo reagisce all’allenamento con diverse risposte fisiologiche, in maniera tale che all’imminente stimolo sarà ben adattato così da non farsi trovare impreparato al prossimo stress. E’ una risposta evoluzionistica che ci ha fatto arrivare ad essere quello che siamo. Ed è sempre questo uno dei principi dell’ipertrofia muscolare.

Per il suddetto motivo, una delle basi del miglioramento, nel tempo, della condizione fisica è la progressione dei carichi utilizzati.

Perché dico tutto questo? Perché allenarsi a casa potrà andare bene, in un primo periodo, solo per quelle persone che sono del tutto de-allenate. Soggetti ai quali esporli al minimo stimolo allenante darà comunque un risultato.

Allenarsi a casa, senza attrezzatura adeguata, per un soggetto già allenato (anche da altri sport) si dimostra spesso una grande perdita di tempo.

Risulta una perdita di tempo ancora più considerevole per il sesso femminile, poiché utilizzeranno pesetti da 2kg con decine e decine di ripetizioni, quando l’approccio giusto invece deve mirare più sull’intensità che sul volume (intesa come carico interno e quindi carico sollevato).

Voglio rassicurarvi, non diventerete enormi con i pesoni. Fuori dalle palestre c’è una fila considerevole di ragazzi che vogliono diventarlo e non ci riescono. Perciò, per diversi motivi fisiologici e ormonali, non correte questo rischio.

Concludendo. Cosa devono fare tutte quelle persone che non vogliono iscriversi in palestra ma voglio restare in forma? Il mio consiglio è quello di investire sull’acquisto di un minimo di attrezzatura. Questa può essere costituita da dei manubri (non quelli rosa), degli elastici, un paio di Kettlebell o perchè no un TRX.

Senza un livello base di attrezzatura, l’allenamento rischia di diventare una mera perdita di tempo. Infine, a meno che non abbiate una sorta di home gym, la sala pesi sarà sempre una spanna sopra l’allenamento in casa.

Non hai ancora trovato la soluzione che cercavi?

Forse la stai cercando nel posto sbagliato. Hai bisogno di un metodo pratico che ti dica dove guardare. Vieni a scoprirlo nei K Start GRATIS.

Cosa sono? Il Fitness è un campo troppo vasto per riuscire a non perdere mai l'orientamento. I K Start sono la visione d'insieme che permette di farlo, che tu sia un Appassionato che vuole migliorare se stesso o un Professionista impegnato ad aiutare gli altri a farlo.

SCEGLI:

Psss! Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter per ricevere uno sconto del 15% su tutti i servizi Oukside, oltre a preziosi ed esclusivi consigli! Iscriviti ora alle News

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.